l'ombra lunga

Gennaio 2020

Vettoriale, cm 40x50, 600 dpi

03 ombra lunga.jpg

il quadro

«All’improvviso, nel tardo pomeriggio, mentre le ombre si allungano su una piazza, generando quella strana sensazione di essere già stati qui…». (Timothy Morton)

Non possiamo vedere direttamente il sole, il grande iperoggetto che si ritrae sempre più indietro, e ci lascia solo l’ombra, un oggetto immateriale ma reale che striscia per terra e si allunga fino ai nostri piedi.

i particolari

Ma anche il sole è un oggetto che ogni giorno ci mostra di nuovo l’iperoggetto galattico di cui fa parte.

Ed è un aspetto visibile delle radiazioni, un iperoggetto pericoloso che mette in questione le care vecchie credenze sull’utilità e i benefici dell’esporsi ai suoi raggi. Perché gli iperoggetti, oltre ad agire su noi umani, interagiscono fra di loro.

Il lago, i monti, la balaustra, le persone, sono tutti oggetti familiari e comuni, ma al tempo stesso alieni e sconosciuti, da cui ci sentiamo estranei.

rami.jpg
balaustra.jpg