project management

Dopo aver definito le caratteristiche e le dimensioni del problema da rimuovere e degli obiettivi da raggiungere, si può intraprendere il percorso progettuale.

progetto.jpg

DAL PROBLEMA AL PROGETTO

Etimologicamente uguali, il problema è un enigma che ci si para davanti, il progetto è un percorso per realizzare le soluzioni uscite dalla soluzione del problema. Il problem setting trasforma il muro insormontabile in una scala, il problem solving trova i modi per salire la scala e stabilisce dove si deve arrivare, il progetto costruisce la scala e la sale gradino per gradino.

Tipologie e tecniche progettuali, dal progetto tradizionale al progetto agile.

isola.jpg

L’OBIETTIVO E LE RISORSE

E’ la meta da raggiungere con il progetto, e deve avere caratteristiche SMART, essere cioè stimolante ma raggiungibile in un tempo prestabilito.

Obiettivi e risorse sono interdipendenti: se le risorse sono scarse bisogna ridimensionare gli obiettivi.

venn.jpg
pbs wbs rbs.jpg

GLI STAKEHOLDER

Sono tutti i soggetti interessati al progetto, dallo sponsor fino agli utilizzatori finali e agli oppositori. La mappa degli stakeholder aiuta a individuarli e classificarli, la gestione delle relazioni con essi contribuisce al buon esito del progetto.

LA STRATEGIA: WBS

Il percorso da fare per raggiungere l’obiettivo comprende una successione di operazioni che devono dare risultati parziali. La work breakdown structure definisce chi fa che cosa, assegnando compiti e responsabilità. Si interfaccia con la strutturazione generale del progetto e quella delle risorse.

gantt.jpg

LA PIANIFICAZIONE

Dal diagramma di Gantt alla pianificazine a stadi, metodi e strumenti per ottimizzare la gestione del tempo, usati da oltre un secolo o rivisitati alla luce delle tecnologie avanzate.

milestones.jpg

MILESTONES E DELIVERABLES

Il progetto si divide in blocchi scanditi da scadenze importanti delle milestones, ed ogni sua fase deve produrre deliverables, ossia output concreti, funzionanti e utilizzabili.

chiusura.jpg

CHIUSURA E DOCUMENTAZIONE

Raggiunto l’obiettivo il progetto deve essere chiuso e archiviato, con una documentazione che ne permetta l’accesso e la comprensione anche a distanze di tempo o per utilizzarlo come guida per altri progetti simili.