la vittoria inutile

2012

TIF, cm 51x40, 300 dpi

vittoria inutile.jpg

Come nella musica si fanno imitazioni e variazioni sul tema, io ho voluto fare un’imitazione di Magritte.

La porta è una cornice, come quella del quadro, perché separa una porzione di spazio da tutto il resto, e determina un dentro e un fuori. Questa porta è metà terrestre, metà celeste.

La nuvola bianca entra e vince, ma la sua vittoria è inutile, perché dall’altra parte ritrova lo stesso cielo in cui saggiamente rimane la nuvola più grande.

Ma l’inutile è estetico: proprio perché non serve, non è logico, non è pratico, non è verosimile, apre la porta della percezione e della fantasia.

Il quadro di Magritte “La Victoire” del 1939. Io ho sostituito il suo mare con quello di Porto Recanati. Alla nuvola singola ho dato una compagna che la segue o la protegge.

Immagine 2021-01-31 123229.jpg
rene-magritte-la-victoire.jpg

Ed ho aggiunto l’onda che si frange e rompe la quiete e l’immobilità magrittiana.