CREATIVITA’: PROBLEM SOLVING COME ARTE

Se la creazione di un’opera d’arte implica la corretta impostazione e la soluzione di un problema, il processo di problem solving implica un momento in cui occorre un lampo di genio, un guizzo creativo, specialmente quando sembra che non ci siano soluzioni. La doppia elica del DNA fu ispirata dal sogno dell’Uroboro, il serpente che si mangia la coda. La scarsa adesività di un collante fece nascere l’idea del post it, il cui pregio consiste nell’essere poco adesivo. Tutte le volte che ci diciamo: “come mai non ci avevo pensato?” siamo di fronte ad un’idea creativa, nostra o dei nostri collaboratori.

Ma se l’arte non è solo ispirazione, ma anche traspirazione, ossia lavoro attento e ben fatto, alto artigianato, anche il problem solving è attento lavoro e alto artigianato, dal dialogo con il cliente all’applicazione delle soluzioni.

6 cappelli.png
345c847abbf27b71bbb28d9d744e0ab4.jpg

sei cappelli per pensare

Il famoso metodo di De Bono serve a procedere con ordine dalla raccolta dati alla valutazione di aspetti positivi e negativi, dall’espressine delle emozioni alla creatività e all’organizzazione.

Brainstorming

Il metodo ideato da Osborne scatena le associazioni di pensiero e la produzione di idee. Come tenere un brainstorming, e come sintetizzare le idee prodotte.

fantasia.jpg

La mappa della fantasia

Come stimolare la fantasia con la mappa elaborata in base alle idee di Gianni Rodari e Bruno Munari, per trovare soluzioni brillanti, inventare storie, sviluppare idee in modi diversi dal solito.

decrescita.jpg

Salti di paradigma

La forte evoluzione tecnologica e sociale dei nostri tempi ci impone di rendere la nostra mente agile e pronta a cambiare paradigmi e schemi mentali. Salti di paradigma sono i passaggi dalle energie fossili alle rinnovabili, dalla crescita illimitata alla decrescita felice.

kaizen.jpg

Innovazione graduale e radicale

Kaizen, kairyo, innovazione dirompente e altre forme di cambiamento e rinnovamento.